La degustazione: Plantation Pineapple Rum

by

Vincitore della ShowRUM Tasting Competition 2016, è un flavoured rum molto… particolare.

18018 - Plantation PineappleCreato da Alexandre Gabriel e David Woondrich, si tratta di un omaggio al reverendo Stiggins, personaggio dei romanzi di Dickens,  il cui drink preferito era il Pineapple Rum.

Il processo prevede l’utilizzo di Ananas Victoria, sbucciate e fatte a pezzi. La buccia viene messa in infusione con il Plantation Three Stars per una settimana e poi il tutto viene ridistillato in pot still. Separatamente i pezzi ananas vengono infusi tre mesi in Plantation Original Dark. Infine i due distillati così ottenuti vengono mescolati dalle sapienti mani di Alexandre Gabriel ed il prodotto finale messo a riposare in botti per tre mesi.


 

Il risultato è un bouquet ricco e morbido con note fumose e di frutta tropicale, tra cui ovviamente prevale nettamente l’ananas. In sottofondo troviamo piacevoli note citriche e speziate che aiutano a smorzare i toni eccessivamente morbidi della frutta.

Al palato è strutturato, pieno e rotondo, pur senza eccedere nella dolcezza come ci si potrebbe aspettare da un flavoured, con note interessanti di frutta tropicale e spezie dolci su cui chiaramente sovrasta ancora una volta il sentore di ananas.

Il finale è lungo, rotondo e chiude asciutto su note fumose.

Nella sua categoria è sicuramente uno dei rum più interessanti che mi è capitato di assaggiare.

_____________________________
-> IN VENDITA SU ISLA DE RUM SHOP ->
_____________________________

No Comments Yet.

Che cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *